• Micael

Giornata della Terra.

Una meravigliosa occasione per tutti, ma ancor più meravigliosa per chi - come noi - lavora con il mondo intero, per Voi e soprattutto con Voi.

Foresta Amazzonica - Brasile - foto © Hotel David - Firenze
Brasil - Amazonia - © Hotel David - Firenze

I recenti avvenimenti ci hanno dimostrato che qualsiasi cosa accada dalla parte opposta della Terra si ripercuote su tutti noi. "Può il batter d'ali di una farfalla in Brasile, provocare un tornado in Texas?", si chiedevano gli scienziati in una nota conferenza mondiale del 1972. La risposta è sì e il cosiddetto ‘effetto farfalla’ è oggi sotto gli occhi di tutti…

Sono anni che la nostra missione aziendale ci pone davanti a difficili sfide per diventare degli imprenditori etici, per i quali il profitto non è l’unico degli obiettivi.

Il successo, secondo la nostra filosofia, non si misura solo col denaro, ma anche con il contributo che l’azienda riesce a portare alla società.

Abbiamo ancora molto da fare, perché come sempre i nostri obiettivi sono davvero ambiziosi. E allora quale occasione migliore di questa, per condividere con Voi i nostri sogni?

· Sogniamo un’azienda dove lo staff è composto più da persone, con i loro bagagli d'esperienze uniche ed irripetibili, che da semplici collaboratori.

· Sogniamo un’azienda che rispetta l’ambiente, cercando ogni giorno nuove soluzioni per il minor impatto sulla nostra amata Terra.

· Sogniamo un’azienda che rispetta culture, religioni e idee diverse, perché è nella diversità che si trova la vera ricchezza.

· Sogniamo un’azienda solidale, perché è nel bisogno dell’altro che si cela l’occasione per essere felici tutti.

· Sogniamo un’azienda che rispetta gli animali e qualsiasi essere vivente.

· Sogniamo un’azienda che non vede nel cliente un consumatore, ma una persona con cui condividere la nostra idea di esperienza più che di prodotto.

Per colpa dell’efferato virus abbiamo perso uno dei più grandi scrittori contemporanei, dal quale prendiamo a prestito un pensiero ispiratore:

Dobbiamo essere capaci di immaginare in quale mondo e società vogliamo vivere, e se vogliamo essere cittadini o consumatori. La felicità è un diritto umano”, Luis Sepulveda.

Forse non riusciremo a fare tutto quello che stiamo sognando, o forse sì, ma sappiamo per certo che sarà comunque bellissimo condividere questo cammino con tutti Voi.